IC SAN AGOSTINO

Storia del plesso Ricci

Di fronte alle cime spesso innevate dei monti, affacciata su una verde vallata operosa, la Scuola Secondaria di I grado “Padre Matteo Ricci”, raccoglie gli alunni provenienti dalle scuole primarie del Comune di Montecosaro e dei comuni limitrofi.

Dal cancello si accede ad un ampio parcheggio che conduce all’entrata di un edificio composto da un atrio luminoso e da tre piani dove sono collocate 9 classi spaziose e accoglienti fornite tutte di LIM.

Il pianoterra mette a disposizione oltre che 2 aule, una certa varietà di spazi più o meno strutturati per effettuare attività che arricchiscono l’offerta formativa e tendono a valorizzare le potenzialità di ogni alunno.

E’ possibile effettuare attività a classi aperte o ospitare interventi di esperti nella capiente aula magna.

Si possono organizzare attività di lettura, di ricerca e di approfondimento a piccoli gruppi nella biblioteca dotata di una discreta quantità di testi in costante aggiornamento.

Per approfondire, inoltre, tematiche di scienze si può utilizzare il microscopio collegato alla telecamera.

Infine esistono, oltre all’aula insegnanti, alcune aule speciali per il sostegno, e l’aula di musica dove sono a disposizione degli alunni varie chitarre, alcune tastiere e dei violoncelli.

Sempre al pianterreno il corridoio della “Via dello sport”, recentemente decorato, conduce alla palestra utilizzata per le attività di scienze motorie curriculari ed extracurriculari.

Inconsueta e perciò rilevante è anche la presenza, di fronte all’entrata, di una piccola serra, che in primavera dà spazio ad attività di piantumazione e di raccolta.